Archivio

Archive for marzo 2013

La dama con l’ermellino

marzo 14, 2013 14 commenti

(dedicata al sogno sognato: Mrs Alcesti)

L’ermellino è un terribile predatore. Ha una tecnica di avvicinamento alla preda incredibile: Salta, balla, cambia direzione, si rotola, scatta avanti e indietro avanzando poco per volta ma avvicinandosi sempre piu’ alla sua preda. La preda resta imbambolata e ipnotizzata a vedere quella sagoma dell’ermellino fare tutte quelle capriole, e rimane li ferma anche quando l’ermellino fa il saltimbanco a pochi centimetri dalla sua faccia. Poi il mustelide con un ultimo balzo salta al collo della preda affondando i canini nella giugulare della vittima.

Ora il Moka ha l’attitudine al ballo di un paracarro di montagna. Tuttavia da buon maschio basico è capace di esprimere il suo istinto primordiale alla caccia, tramite la danza propiziatoria dell’ermellino in un caso molto particolare.

L’incubo di ogni maschio è trovarsi di fronte la donna malmostosa, apatica, imbronciata, che non parla, immersa nei suoi pensieri. Non sai mai come prenderla perchè qualsiasi cosa dici o fai la situazione peggiora. E come ti fa sentire stupido e inadeguato una donna malmostosa è una cosa che non si puo’ credere.

Due sono i metodi anti-donna malmostosa che il Moka mette in atto
1. Caricarla di forza in macchina anche se si lamenta che le fai male, anche se brontola, anche se dice che ha freddo/fame/sonno e portarla a fare un giro. Comprarle un panino, una cioccolata o qualcosa da bere e mangiare e star in macchina a sentire la musica e ad insultarsi a vicenda. Alla fine girarsi, girare la rotella del sedile ribaltabile, appoggiarsi sopra il suo corpo e baciarla con tenerezza, tenendo a bada ogni altra parte del corpicino maschile che potrebbe avere qualche reazione. Non sono momenti quelli. Dopo, magari, ma non in uel momento..
2. Il secondo metodo è la famosa danza di morte dell’ermellino che il Moka mette in atto, avvicinandosi pian pianino saltando qua e là, usando tutti i  trucchi di break-dance mista a atteggiamento da ubriaco fradicio. Uno spettacolo della natura.
Eppure, fino ad oggi provata su tre esemplari dell’universo femminile, ha un efficacia del 100%. L’affondo finale dei canini nel collo della vittima  è il tocco finale d’artista che sublima tale momento. Non so se avrete mai il piacere di vedere la terribile danza dell’ermellino del Moka, ma state sicure che in caso voi siate la vittima designata, non avro pietà.

Annunci
Categorie:Slice of life